Le nuove tecnologie a supporto di una didattica pluridisciplinare

di

Andrea Camilletti

Andrea Camilletti

Le nuove tecnologie a supporto di una didattica pluridisciplinare - Bookrepublic

Le nuove tecnologie a supporto di una didattica pluridisciplinare

di

Andrea Camilletti

Andrea Camilletti

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

L’insegnante è una professione difficile, appassionante, complesso ed estremamente gratificante. Un docente ha la possibilità di formare ed istruire le future generazioni, un insegnante ha il compito di tendere la mano ad ogni alunno e condurlo verso il futuro. Questo libro propone un’analisi delle nuove tecnologie a supporto dell’insegnamento attraverso un approccio teorico e pratico con due unità didattiche. Uno strumento utile per comprendere l'evoluzione della comunicazione e come essa può essere sfruttata per migliorare le lezioni didattiche. Il rapporto tra la scuola e i media è sempre stato conflittuale: da una parte le scuole possiedono aule informatiche all'ultimo grido, lavagne LIM e tablet, ma allo stesso tempo questi mezzi vendono utilizzati con parsimonia, se non proprio sottoutilizzati. La scuola non deve rifiutare i media, ma deve comprenderli, assimilarli e integrarli nella didattica quotidiana. La scuola deve acquisire un apeal nuovo in grado di attrarre l'attenzione degli studenti, in grado di portare l'istruzione verso il futuro. Essere docenti ed educatori nella nostra società multimediale richiede una maggiore professionalità rispetto al passato che, a volte, viene sottovalutata.

Dettagli

Dimensioni del file

278,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9781291763287

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.