Educazione alla creatività

di

Gemma Doria , Pl Pellegrino

Gemma Doria

Educazione alla creatività - Bookrepublic

Educazione alla creatività

di

Gemma Doria , Pl Pellegrino

Gemma Doria

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Se hai a cuore il futuro di tuo figlio, leggi questa storia: Anni cinquanta. In una cucina, una madre sta aprendo delle lattine e ne versa il contenuto in una pentola a pressione. Suo figlio, un boy scout, vuole ottenere un premio come regista. Il padre gli ha comprato una cinepresa super8. Il ragazzino ha avuto l'ispirazione di girare un film horror. Per una delle sue riprese, ha bisogno che una broda vischiosa e sanguinolenta coli sgocciolando dagli armadietti della cucina. Così la madre esce, compra trenta lattine di ciliege allo sciroppo, le versa nella pentola a pressione e prepara un intruglio deliziosamente umido, rosso e appiccicoso. Questa madre non è il tipo che dice “va fuori a giocare; non voglio quella roba in giro per casa”. Non è solo accondiscendente: dà briglia sciolta al figlio, permettendogli di trasformare la casa nei suoi studi cinematografici, lasciandogli spostare mobili e sistemare fondali, lo aiuta a fare i costumi e recita nei suoi film. Quando il ragazzo vuole girare una scena nel deserto, la madre lo accompagna con la jeep nella sua spedizione. Molto tempo dopo la donna ricordava di aver raschiato per anni, dalla credenza della cucina, i resti di quella scena con l'intruglio rosso sangue. Volete il nome del figlio? Steven Spielberg Tutti i bambini, in misura diversa, nascono ricchi di creatività e di empatia, curiosi e pronti ad avventurarsi nella vita pieni di entusiasmo. Probabilmente avrete conosciuto bambini che creano formidabili costruzioni con gli scatoloni, oppure recitano con qualche amico inesistente, altri ancora che ballano o riescono già a scrivere brevi poesie. Einstein cosa faceva quando era bambino? Si dice che studiasse in maniera meticolosa gli insetti che camminavano lungo i marciapiedi… naturalmente era una curiosità che non gli è stata imposta dagli adulti, ma è nata dentro di lui spontaneamente. E guarda che risultati! E' importante come genitori, ma anche come zii/nonni/educatori e per tutte le persone che lavorano a stretto contatto con i bambini, offrire uno spazio di relazione per accogliere le spinte creative dei piccoli. Non imporre regole o idee nostre, ma assecondarli nel loro modo unico di esplorare ciò che li circonda. Esplorare in libertà, perché solo in questa condizione si può stimolare la creatività innata del bambino. Lo sosteneva anche una grande donna italiana, Maria Montessori, famosa per il suo metodo pedagogico. Questo libro nasce dall'intento di far comprendere, attraverso metodi e buone prassi, come i nostri bambini possano diventare creativi se sappiamo metterli in condizione di sviluppare la loro creatività ed il loro desiderio di esplorare. Per “creatività” non intendo una generica abilità artistica, musicale o poetica, ma la capacità di vedere le cose da tanti punti di vista contemporaneamente... Se hai davvero a cuore il futuro di tuo figlio o di tua figlia, compra adesso questo ebook!

Dettagli

Dimensioni del file

513,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9781523964499

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.