Il Bianco È Il Colore Più Freddo: Noir Psicologico Carico Di Suspense

di

John Nicholl

Babelcube Inc.

Il Bianco È Il Colore Più Freddo: Noir Psicologico Carico Di Suspense - Bookrepublic

Il Bianco È Il Colore Più Freddo: Noir Psicologico Carico Di Suspense

di

John Nicholl

Babelcube Inc.

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Elettrizzante suspense thriller psicologico scritto da John Nicholl, ex funzionario di polizia e assistente sociale addetto alla tutela minorile.
Fate attenzione su chi riporre la vostra fiducia...
La famiglia Mailer non si rende conto del terribile pericolo da affrontare quando Anthony, sette anni, viene indirizzato ai servizi di assistenza sociale minorile dal medico di famiglia a seguito della rottura del matrimonio dei suoi genitori.
Il cinquantottenne Dott. David Galbraith, sadico pedofilo predatore che lavora come consulente psichiatrico infantile, ha già ucciso un bambino nello scantinato insonorizzato della sua casa di città in stile georgiano situata nel Galles meridionale e che condivide con la moglie e due giovani figlie.
Anthony diventerà l’ultima ossessione tra le tante di Galbraith che non si fermerà dinanzi a nulla pur di realizzare le proprie aberranti fantasie.
Il libro presenta un contenuto che potrebbe turbare alcuni lettori sin dall’inizio. Lo dedico a tutti i sopravvissuti, ovunque essi si trovino.
Più che mai avvincente, Il bianco è il colore più freddo catturerà la vostra attenzione sin dalla prima pagina, facendovi trattenere il respiro con tanto di batticuore sino alla scioccante conclusione.

Dettagli

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9781547521173

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.