La Lady Dello Scandalo

di

Christina McKnight

La Loma Elite Publishing

La Lady Dello Scandalo - Bookrepublic

La Lady Dello Scandalo

di

Christina McKnight

La Loma Elite Publishing

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Lady Sybil Anson pensava di avere tutto. Persino l'anima gemella, sebbene la nobiltà londinese fosse solita sposarsi per mera convenienza. Ma la notte prima della cerimonia per ufficializzare il loro fidanzamento, l'amore della sua vita è svanito nel nulla, senza lasciarle altro che uno scarno biglietto scarabocchiato in tutta fretta. Come se un cuore spezzato non fosse sufficiente, i giornali scandalistici hanno infierito su di lei, peggiorando la situazione con assurde insinuazioni sul motivo della scomparsa del Visconte di Galway. Adesso, più di un anno dopo, Gideon ha fatto inaspettatamente ritorno... e Sybil pretende delle risposte.
Molti, molti anni fa, Gideon Lyndon ha commesso un grave errore. Un errore a cui ha trascorso la maggior parte della sua vita adulta a cercare di porre rimedio. Nonstante i progressi compiuti, i sacrifici richiesti sono stati enormi e assai dannosi. Sul punto di risolvere finalmente la questione, Lord Galway si ritrova però a dover fronteggiare la sfida più difficile di tutte: riconquistare la donna che ha amato sin dal loro primo incontro. Ma dopo più di un anno di silenzio, convincere la sua testarda dolce metà a riprenderlo con sé non sarà affatto semplice. Specialmente perché non può rivelarle la ragione della sua sparizione. Non se vuole tenerla al sicuro.

Dettagli

Categorie

Dimensioni del file

354,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9781547539321

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.