La Fine Di Internet

di

Diego Galán Ruiz

Babelcube Inc.

La Fine Di Internet - Bookrepublic

La Fine Di Internet

di

Diego Galán Ruiz

Babelcube Inc.

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,49

Descrizione

La maggior parte delle persone smise di andare a lavorare, il mondo divenne il caos, e nel fatidico giorno del 16 Maggio 2023 le Nazioni decisero, con una votazione straordinaria della ONU, di finirla con Internet. Il segnale smise di essere ricevuto in tutto il mondo. Per molti ormai era tardi, si erano trasformati in vegetali che vivevano per Internet e non c'era una cura, la reazione dei governi era arrivata tardi. Queste persone morirono quasi di colpo. Erano come tossicodipendenti che, senza la loro dose di droga, in questo caso Internet, soffrirono di una morte fulminante. In pochi non ne eravamo dipendenti: più del 99% morì o si ammalò gravemente, molti finirono in coma o in stato catatonico, altri si suicidarono vedendo morire i propri cari, solo in poche migliaia sopravvivemmo. Nessuno dei mei familiari, amici, e conoscenti rimase in vita. Avevo 21 anni e il mondo che conoscevo sparì proprio davanti al mio naso. Come avevamo potuto arrivare ad una situazione tanto critica? Non era passato nemmeno un anno dall'invezione del cosiddetto "elisir della felicità". Poi tutto si era mosso molto velocemente: il commercio di questo prodotto fu praticamente contemporanea alla sua invenzione e non vennero fatti abbastanza test per constatarne gli effetti negativi sulla salute, o perlomeno questo è quello che penso io. All'inizio sembrava andare tutto bene. La gente non era mai stata così felice. Molti credettero che la soluzione per tutti i problemi della società era stata finalmente scoperta.

Dettagli

Dimensioni del file

292,0 KB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9781667403694

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.