Il califfato: un thriller distopico (Edizione Italiana)

di

Anna Erishkigal

Seraphim Press

Il califfato: un thriller distopico (Edizione Italiana) - Bookrepublic

Il califfato: un thriller distopico (Edizione Italiana)

di

Anna Erishkigal

Seraphim Press

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,49

Descrizione

Eisa McCarthy vive nella Città del Califfato, sotto il controllo del gruppo radicale islamico Ghuraba. Sette anni prima il generale Mohammad bin-Rasulullah ha sconfitto gli Stai Uniti con uno spietato tradimento e ha fondato il loro Califfato mondiale sulle rovine di Washington D.C. Il supremo sacro comandante del Ghuraba, l’Abu al-Ghuraba sostiene che il padre di Eisa gli abbia dato il controllo dell’arsenale nucleare statunitense, un’affermazione supportata dalle fumanti ceneri di molte città e dalla testimonianza della madre siriana di Eisa. Ma dopo che sua madre è stata accusata di apostasia, lei scopre che il padre potrebbe non essere il “martire” che il Ghuraba rivendica.
.
Il Ghuraba possiede davvero i codici di lancio dei missili balistici intercontinentali? O il padre ha bloccato l’accesso, come il colonnello Everhart, il comandante dei ribelli, vorrebbe che lei dicesse al mondo? Se lei combatte, il Ghuraba ucciderà la sua sorellina, ma se non lo fa, prima o poi il Ghuraba scoprirà i codici di accesso e distruggerà tutti con una guerra nucleare. Tutto quello che Eisa ha è un rosario musulmano e un mito preislamico che il padre le ha raccontato la notte in cui è scomparso.
.
Il destino del mondo e la vita della sua sorellina sono in bilico, mentre Eisa cerca di fare chiarezza nell’antico mito, nella sua fede musulmana e in quello che è realmente accaduto la notte in cui il Ghuraba ha preso il controllo.
.
“I parallelismi che l’autrice delinea tra l’attuale panorama in Siria e Iraq e i futuri Stati Uniti sono inquietanti, in quanto ritraggono le atrocità odierne con assoluta precisione…” ‒ Dale Amidei, autore della Jon’s Trilogy
.
“Accurato in modo inquietante nella descrizione di una società maschilista dominata dall’ISIS… quando [Eisa] giura che renderà la sorella una vedova si può sentire la sua angoscia e la sua determinazione a non essere mai più indifesa… mentre leggevo il libro mi sentivo sollevata che fosse solo un romanzo… poi mi ha colpito… oggi centinaia di donne nel mondo vivono così ogni giorno…” ‒ Candy Laine, autrice di The Pune Diaries
.
“Scritto magnificamente, provocatorio e spaventosamente coerente con il clima politico contemporaneo. Questo libro dà veramente al lettore l’idea di come sarebbe la vita se l’ISIS salisse al potere sul suolo americano. Caldamente consigliato…” ‒ Recensione di un lettore
.
“Uno scenario stimolante di come sarebbe la vita se i terroristi islamici riuscissero a controllare una parte degli Stati Uniti. Visto il continuo flusso di musulmani irregolari e poco controllati che arrivano nel Paese e il loro rifiuto di comprendere che quella possibilità non è al di là di ogni immaginazione…” ‒ Recensione di un lettore
.
“Questa storia è emozionante, molto interessante e si legge tutta d’un fiato. La realtà della sua profondità lascerà il lettore piuttosto scosso nel momento in cui realizza che queste battaglie stanno avvenendo oggi in alcuni paesi…” ‒ Recensione di un lettore
.
“Questa visione inquietante di un potenziale futuro ha catturato la mia attenzione dall'inizio alla fine…” ‒ Recensione di un lettore
.
Lingua italiana, Italian language

Dettagli

Dimensioni del file

1,9 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9781949763591

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.