La Teoria di Dow - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

La teoria di Dow è un insieme di definizioni e regole relative al comportamento dei prezzi degli strumenti finanziari presentata da Charles Dow sulla quale si basa l’analisi tecnica moderna. Charles Dow fu un giornalista americano che, ai primi del Novecento, scrisse in una serie di articoli sul Wall Street Journal una serie di osservazioni sui comportamenti dei mercati finanziari, analizzati mediante l’utilizzo di grafici. Si deve quindi a lui e alla sua teoria la nascita e la divulgazione dell’analisi tecnica, oltre che lo sviluppo dei primi indici azionari, tra cui il Dow Jones. Charles Dow sviluppò la teoria in base alle sue analisi sul movimento dei prezzi di mercato del diciannovesimo secolo; la teoria rappresenta quindi l’antenato dei più conosciuti principi della moderna Analisi Tecnica, considerato che la teoria di Dow è di compendio non solo all’analisi tecnica e all’azione dei prezzi, ma è riferita anche alla filosofia del mercato stesso. Anche se la maggior parte della teoria fu sviluppata da Dow partendo dalle medie Rail e Industrial come concetto base, gli assunti fondamentali possono essere applicati a singoli titoli, a commodities e indici. La teoria fu presentata in un unico testo da Robert Rhea, "The Dow Theory" e sebbene essa sia attribuita a Charles Dow, gli scritti di Hamilton devono essere considerati come pietre miliari, così come per il testo dello stesso Rhea.
 

Dettagli

Dimensioni del file

446,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9782372973489

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.