La rivoluzione di gaspero

di

Giampiero Aringhieri

Giampiero Aringhieri

La rivoluzione di gaspero - Bookrepublic

La rivoluzione di gaspero

di

Giampiero Aringhieri

Giampiero Aringhieri

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,49

Descrizione

Subito dopo la seconda guerra mondiale, chi era riuscito a superarla indenne oppure con perdite anche importanti come il nostro protagonista, si era comunque dato da fare per ricominciare e ricostruire quello che era stato distrutto. Gaspero aveva perduto entrambi i genitori e alla fine del periodo bellico, si ritrovò a vivere con i nonni materni in Toscana, lontanissimo dalla sua Puglia dove era nato ed era stato felice, per i primi anni della sua vita. I nonni per lui avrebbero fatto follie e ogni giorno si davano da fare nel podere della campagna Senese da sempre loro dimora. Gaspero imparò ad amarli subito ma non riuscì mai a innamorarsi del loro lavoro e decise quindi di seguire l’esempio di tanti: Emigrare. Le chiacchiere che si sentivano sui primi temerari che lo avevano preceduto all’estero, erano tutte voci che tendevano a magnificare le numerose chances che si potevano avere, nelle nazioni più fortunate.

Dettagli

Dimensioni del file

1,0 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9786050303650

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.