Miele, garofano, cannella. I profumi dei dolci di Sicilia

di

Giovanni Assenza

Giovanni Assenza

Miele, garofano, cannella. I profumi dei dolci di Sicilia - Bookrepublic

Miele, garofano, cannella. I profumi dei dolci di Sicilia

di

Giovanni Assenza

Giovanni Assenza

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Un ricettario di dolci siciliani per il piacere di ricreare i lontani sapori e profumi dell'infanzia, assieme al desiderio del recupero della tradizione. La Sicilia ha una ricca e quanto mai varia tradizione gastronomica e pasticcera. Grazie al suo clima, l'isola è ricca di spezie e piante aromatiche: origano, menta, rosmarino; arance e limoni sono prodotti in grande quantità, al punto tale che la Sicilia è spesso soprannominata la terra dei limoni o la terra delle arance. Mandorle, ficodindia, pistacchio e olive sono gli altri suoi simboli culinari nei quali eccelle. La pasticceria è quella che, più di ogni altro, porta il segno delle dominazioni passate, in particolare della dominazione araba e di quella spagnola. Con questo ricettario potrete sperimentare la preparazione degli antichi dolci siciliani e ricreare così a casa i profumi e le atmosfere di una volta. Come recita nella poesia della prefazione, un bravissimo poeta dilettante siciliano, “no durci da vitrina do durcieri, ma chiddi fatti de fimmini di casa, russi pò furnu e bianchi di farina”! (no i dolci esposti nella vetrina del pasticciere, ma quelli preparati dalle donne di casa, rosse per il calore del forno e bianche per la farina).

Dettagli

Dimensioni del file

800,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9786050305944

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.