Per Viaggiare in Astrale - e sviluppare la Chiaroveggenza e le Facoltà latenti

di

Luigi Bellotti

Luigi Bellotti

Per Viaggiare in Astrale - e sviluppare la Chiaroveggenza e le Facoltà latenti - Bookrepublic

Per Viaggiare in Astrale - e sviluppare la Chiaroveggenza e le Facoltà latenti

di

Luigi Bellotti

Luigi Bellotti

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Opera molto completa e corposa sul viaggio in astrale e lo sviluppo delle facoltà extrasensoriali.

Indice

Prefazione
Introduzione
Capitolo I. Perchè si devono sviluppare le facoltà latenti
Capitolo II. Il sonno ed i sogni
Capitolo III. Il lavoro invisibile
Capitolo IV. I sistemi di sdoppiamento.
Capitolo V. II sistema pratico, benefico per l’anima e per il corpo
Capitolo VI. Il rilassamento dei muscoli — La respirazione ritmica
Capitolo VII. Lo scongestionamento del “gangli” o plesso solare Il diaframma - Ectoplasma.
Capitolo VIII. Le precipitazioni simpatiche di “Prana” - Lo sdoppiamento - L’uscita in astrale
Capitolo IX. Le prove negli elementi: nella terra, nell’aria, nell’acqua, nel fuoco
Capitolo X. Le apparizioni misuratrici della forzi e della sensibilità
Capitolo XI. Gli elementali - II guardiano della soglia
Capitolo XII. Gli ambienti proiettati
Capitolo XIII. I piani: fisico - eterico, astrale, mentale, “causale” - Divini e loro divisioni - Il Kama - loka
Capitolo XIV. Iª Parte - Le sensazioni ripercosse sul corpo fisico, a mezzo del corpo eterico, dal corpo astrale
IIª Parte - Il corpo eterico in relazione col corpo astrale - II doppio eterico - Le forze solari - Fohat Prana - Kundalíní - L’uomo “normalmente invisibile” - I Chakras o centri di forza - I globuli vitali - La rete Buddica - ­Gli involucri o gusci
IIIª Parte - L’óra - Gli schermi - Le facoltà eteriche
Capitolo XV. I salvataggi - Risanamenti miracolosi - L’invisibilità
Capitolo XVI. Precauzioni — L’acqua lustrale — I Soffi
Capitolo XVII. Le malattie, le cause e la loro guarigione Come si operano le guarigioni nei “viaggi in astrale”
Capitolo XVIII. I mondi: inferiori, medi, superiori e fluídici
Capitolo XIX. L’ambiente - I profumi adatti - L’alimentazione
Capitolo XX. Le forme pensiero e le forme astrali
Capitolo XXI. Ciò che si può e si deve fare viaggiando in astrale - Lo scopo unico
Capitolo XXII. Le prove d’identificazione - La documentazione dei viaggi
Capitolo XXIII. Gli esercizi giornalieri - La respirazione integrale La ginnastica psico-muscolare associata
Capitolo XXIV. Le monoídeazioni - La meditazione - Lo stato cogitativo - Lo sviluppo della pineale - La voce del silenzio
Capitolo XXV. Per coloro che soffrono - Per i ciechi - I Suicidi
Capitolo XXVI. II Pianeta Marte e gli esseri che l’abitano, descritti da chi vi è stato (Dal miei Viaggi In “astrale” nell’Universo)
Capitolo XXVII. Ciò che ho. visto e fatto in “astrale”, nella Terra, nel nostro sistema e più oltre (Cento viaggi nell’Universo)
Capitolo XXVIII. Consigli Il risveglio dei Centri di Forza e del Kundalini - La penetrazione nei centri di forza - Microcòsmo e macrocosmo - Corrispondenza fra di essi - Soggiorno ed immersione nel macrocosmo
Capitolo XXIX. Come operano i fakiri. L’anestesia — Lo sdoppiamento — Manipolazione del fuoco — Trasmutazione dei metalli — Vibrazioni simpatiche — Mantras Levitazione

Dettagli

Dimensioni del file

2,8 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9786050386196

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.