Agenzia Viola - Dubbi e tentazioni sulla linea di confine

di

Riccardo Volonterio

Riccardo Volonterio

Agenzia Viola - Dubbi e tentazioni sulla linea di confine - Bookrepublic

Agenzia Viola - Dubbi e tentazioni sulla linea di confine

di

Riccardo Volonterio

Riccardo Volonterio

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Stefano Bernasconi, giovane imprenditore comasco, per motivi fiscali decide di aprire una società fittizia in Svizzera. Viola, sua sorella, psicologa nullafacente, vorrebbe avviare un'agenzia di consulenza sentimentale per aiutare chi ha problemi col proprio partner. Da qui l'idea di aprire l'agenzia in Canton Ticino, gestita da Viola e dalla quale Stefano cerca di tenersi lontano. I guai arrivano quando un cliente richiede categoricamente l'aiuto di un consulente uomo, e Viola, pur di non lasciarsi sfuggire l'occasione, coinvolge suo malgrado il fratello, del tutto impreparato ad affrontare questioni sentimentali. Stefano si ritroverà così a far fronte, oltre al proprio rapporto tormentato con le donne, alla sfida posta dal cliente: aiutarlo a resistere alla tentazione di tradire la fidanzata con altre donne dall'irresistibile sex-appeal. Una storia da leggere tutta d'un fiato, sul confronto tra i sentimenti e le passioni carnali, dove i protagonisti, assolutamente estranei alle complicazioni amorose, dovranno cimentarsi in quest'ambito a loro sconosciuto, cercando di non inciampare e rovinare i loro equilibri quasi perfetti. Riuscirà il cliente di Stefano a resistere alle tentazioni?

Dettagli

Dimensioni del file

287,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9786050400489

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.