La galassia di Madre - IV

di

Adriano Marchetti

Adriano Marchetti

La galassia di Madre - IV - Bookrepublic

La galassia di Madre - IV

di

Adriano Marchetti

Adriano Marchetti

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

"La galassia di Madre" è l’etichetta sotto cui è raccolta una saga a episodi, che pubblico a cadenza settimanale (salvo imprevisti) sul mio sito personale. Il presente volume raccoglie gli episodi dal 37 al 48, pubblicati tra aprile e luglio 2015, mantenendone la numerazione. Questa saga di fantascienza, più fanta che scienza, è ambientata in un futuro distante alcuni secoli, in cui la navigazione interstellare è praticabile (idea che è comune a un grande numero di storie fantascientifiche, ma che al momento è decisamente fantastica e irrealistica: da qui l’accento sulla componente “fanta” della serie) e l’umanità ha cominciato a colonizzare alcuni pianeti limitrofi della galassia. Alcune colonie sono già state fondate, in una prima fase, e adesso una nuova ondata è pronta a partire, la cui destinazione è un pianeta battezzato “Madre”. Rispetto ai pianeti scelti in precedenza, Madre ha una sua peculiarità: su di esso, in passato, una civiltà aliena è sorta e svanita nel mistero, lasciando dietro di sé soltanto poche rovine. È la prima testimonianza di una intelligenza non umana che sia stata trovata, nel corso delle esplorazioni, e l’interesse è grande. In un lungo braccio di ferro, la Terra e le colonie più vecchie si sfideranno, per scoprire la storia di questa civiltà e impadronirsi dei suoi eventuali segreti, che potrebbero essere rimasti nascosti nelle viscere di Madre. Eccetera, eccetera. Questa è una introduzione generale. Nel presente volume, la galassia comincia a diventare davvero galassia. Perché restare sempre negli stessi luoghi, quando c’è spazio in abbondanza da esplorare? Nuovi mondi entrano in gioco, ognuno con le proprie peculiarità e un posto sulla scacchiera galattica. Se Lakshmi rimane sempre il solito pianeta dormiente, compiaciuto di se stesso e allergico ai cambiamenti, perché crede di possedere già il meglio, Madre riserva sempre nuove sorprese ai suoi coloni, spesso nascoste appena sotto la superficie, ma a volte celate a profondità maggiori, e non solo fisiche. Bogdan Stratos è in partenza per Svarga, il mondo coloniale più vicino alla Terra, famoso per la sua civiltà di insetti intelligenti o almeno presunti tali: sotto i suoi due soli proseguirà le ricerche sui giganti gassosi di Madre e le anomalie che contengono, grazie a uno sponsor imprevisto e inaspettato. Ma non partirà da solo. Sotto auspici meno lieti, altri studi si svolgono su Agni, dove qualcuno è stato esiliato: in quella terra non promessa, ma neanche così malvagia, scoprirà nuovi interessi e nuovi modi per agganciarsi a Madre. E Matteo Kori, informato di ciò che è avvenuto sulla Terra e degli eventi che hanno coinvolto la sua famiglia, si prepara adesso a un cambiamento, anche se non esattamente di propria spontanea volontà.

Dettagli

Dimensioni del file

180,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9786050403206

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.