PROGETTO PILOTA PER L'ABRUZZO. Storia di un progetto di sviluppo comunitario negli anni 1958-1960

di

Andrea Battagia

Andrea Battagia

PROGETTO PILOTA PER L'ABRUZZO. Storia di un progetto di sviluppo comunitario  negli anni 1958-1960 - Bookrepublic

PROGETTO PILOTA PER L'ABRUZZO. Storia di un progetto di sviluppo comunitario negli anni 1958-1960

di

Andrea Battagia

Andrea Battagia

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Il Progetto Pilota per l’Abruzzo non fu né il primo e neanche l’ultimo di progetti di sviluppo comunitario in Italia, ma sicuramente fu quello dove si riscontrarono le maggiori sinergie tra i vari enti istituzionali, figure intellettuali e popolazione. Tutto questo grazie a due figure fondamentali, Adriano Olivetti e Angela Zucconi. Prese il via il primo ottobre del 1958, dopo aver ottenuto l’approvazione ufficiale dell’UNESCO. La durata doveva essere di quattro anni, ma il Progetto nel 1960 si può considerare terminato. La causa principale della fine del Progetto, che segnò profondamente non solo Angela Zucconi, ma tutta la cultura e con essa il settore economico italiano, è da imputare ad una morte, quella di Adriano Olivetti.

Dettagli

Dimensioni del file

71,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9786050459456

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.