Parole scritte a matita

di

Angelo Piazza

Angelo Piazza

Parole scritte a matita - Bookrepublic

Parole scritte a matita

di

Angelo Piazza

Angelo Piazza

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

"Diventa ciò che sei", scriveva Nietzsche, invitando al viaggio verso la conoscenza di se stessi. Ed e' questa la cifra che domina i versi di Angelo Piazza, giovanissimo poeta (appena diciottenne) alle prese con il 'busillis' della parola scritta. Che va assimilata, amata, rivoltata, per creare un linguaggio personale, capace di dire e di raffigurare il mondo. Le sue poesie proposte in queste pagine, fanno parte della sua prima raccolta "Parole scritte a matita". Trenta composizioni ben strutturate, delicate, come si evince dal titolo, da cui viene fuori la tensione di Angelo verso il bello. Eppure "questo è un mondo in cui niente è troppo vero", come scrive il giovanissimo poeta, che - pero' - è pronto a "soffrire sulla propria pelle", pur di incontrare la propria anima. Molte le intuizioni lancinanti, che non scoraggiano, ma - anzi - invitano a essere se stessi, a dispetto di tutto e di tutti, e dunque vanno bene pure i " colpi dolorosi e possenti" che l'esistenza ci riserva. Ci sono anche i mutamenti, i silenzi, la ricerca, tutti i tratti tipici di un'età giovanile, aperta al possibile. Ma il segreto è restare sempre così, vigili e vivi, a dispetto del tempo che passa e senza preclusioni verso l'esistente. Occorre trattenere in sé un'adolescenza che consenta sempre di vedere come la vita disegni "davanti ai tuoi occhi un infinito numero di strade". E andare, dunque, anche se " qualcosa / che forse non sai / l'hai già lasciato nel viaggio". Buona lettura!

Dettagli

Dimensioni del file

2,1 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9786050481204

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.