La pistolettata

di

Aleksandr Puškin

SAGA Egmont

La pistolettata - Bookrepublic

La pistolettata

di

Aleksandr Puškin

SAGA Egmont

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

"La pistolettata" è la storia di un duello tra Sylvio e un conte senza nome. La narrazione ruota intorno ad un colpo che non è ancora stato sparato e il duello incompiuto diventa l'obiettivo di una vita per Sylvio, che è all'inseguimento del Conte. Passando da un narratore all'altro, Puškin cerca di ricostruire la linea degli eventi così come sono accaduti, ma ogni volta succede qualcosa di nuovo. Una grande storia che tiene il lettore sulle spine e inasprisce il desiderio per una rapida risoluzione dell'onnipresente duello, futuro responsabile della morte dello stesso Puškin.



Aleksandr Puškin (1799-1837) è unanimemente considerato uno dei più importanti poeti russi di sempre nonostante sia morto a soli 37 anni in seguito ad un duello.

Scrittore dallo stile vivace e ricco, Puškin ebbe un'enorme influenza su un'intera generazione di autori russi. Tra le sue opere più note, ricordiamo i poemi narrativi "Ruslan e Ljudmila" e "Eugene Onegin," il dramma teatrale "Boris Godunov" e diversi romanzi, racconti e fiabe.

Dettagli

Dimensioni del file

208,0 KB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788726834338

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.