L'illusione - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Teresa Uzeda non vuole fare la fine di sua madre, abbandonata dal marito e costretta a tornare da Firenze al paesino siciliano di Milazzo. No, Teresa vuole essere felice. Ma tra matrimoni sventurati, amori effimeri e tragedie famigliari, Teresa - la Madame Bovary della letteratura italiana - non potrà che rendersi conto che non solo la felicità ma la vita stessa non è altro che una continua, crudele illusione.

La Sicilia aristocratica di fine Ottocento fa da sfondo a 'L'illusione', il libro che inaugura la trilogia degli Uzeda di De Roberto, uno dei capitoli fondamentali della storia letteraria del Risorgimento.



Federico De Roberto (1861-1927) è stato un romanziere italiano. Considerato uno degli scrittori più influenti della letteratura italiana, i suoi libri hanno spesso come sfondo il Risorgimento raccontato dal punto di vista della questione meridionale. Tra le sue opere più note, di stampo verista e naturalista, ricordiamo ‘L’illusione’, ‘I Vicerè’, e ‘L’imperio’.

Dettagli

Dimensioni del file

557,0 KB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9788726926033

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.