La Fiorentina è molto più che una bistecca

di

Mario Lancisi , Marcello Mancini

GIUNTI

La Fiorentina è molto più che una bistecca - Bookrepublic

La Fiorentina è molto più che una bistecca

di

Mario Lancisi , Marcello Mancini

GIUNTI

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Firenze e la Fiorentina: una città che vive con speciale intensità la sua passione calcistica e una squadra che ha fatto la storia del calcio. Un’inchiesta lucida, drammatica, ironica, spassionata in cui non si parla solo di calcio, ma dove entrano in gioco anche trame di potere e vicende oscure. Perché molto spesso i destini della squadra si sono incrociati con quelli della città, con le capacità imprenditoriali e le ambizioni più o meno sbagliate dei suoi presidenti. La Fiorentina è stata una squadra "eretica" (come il sindaco cattolico La Pira negli anni Cinquanta), "povera ma bella" negli anni Settanta con il suo campione Antognoni, seconda dietro la Juventus con il suo gioiello Baggio ("meglio secondi che ladri"), di nuovo in vetta grazie alla potenza devastante del bomber Batistuta, e poi è inspiegabilmente precipitata in serie C dopo il fallimento di Vittorio Cecchi Gori. La squadra e la città che hanno esportato il marchio della comicità alla Pieraccioni contano anche morti sospette per doping, accordi segreti tra la famiglia Pontello e i padroni della Juventus per la cessione di Baggio. Con l’arrivo dei Della Valle e l’ascesa di Matteo Renzi Firenze sarà finalmente capace di "cambiare verso"?

Dettagli

Dimensioni del file

413,9 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788809835665

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.