Il fermo amministrativo

di

Brandolini Elena (a cura di)

Cedam

Il fermo amministrativo - Bookrepublic

Il fermo amministrativo

di

Brandolini Elena (a cura di)

Cedam

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 65,52

Descrizione

Un volume, pensato per i professionisti, che tratta del fermo amministrativo nella sua interezza muovendo dalla nozione e dalla evoluzione di tale istituto giuridico per poi passare ad una analisi approfondita della tutela giudiziaria avverso il provvedimento di fermo amministrativo ex art. 86 del d.P.R. n. 602/1973.
Si tratta, ancora, sempre avuto riguardo delle più recenti riforme legislative (tra cui il d.l. 2 marzo 2012, c.d. decreto semplificazioni tributarie) e degli apporti della giurisprudenza, del fermo amministrativo innanzi all’autorità giudiziaria ordinaria e del preavviso di fermo (in particolare, rimedi e ammissibilità della tutela d’urgenza). Si dedica un capitolo ai crediti diversi, fermo e translatio iudicii, un altro al sistema della riscossione coattiva e, un altro ancora, al fermo alle commissioni tributarie.
Di particolare attualità l’analisi del fermo amministrativo dei veicoli e del risarcimento danni (patrimoniali e non) per l’ingiustizia del provvedimento.
Infine, un capitolo è dedicato al tema delle conseguenze e dei rimedi in relazione alla violazione del fermo amministrativo e, un ultimo, ai profili evolutivi della giurisprudenza.
Completano il volume un formulario, con formule tutte di immediata personalizzazione, ed un dettagliato indice analitico che facilita la ricerca dei temi di interesse.

Dettagli

Dimensioni del file

1,1 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788813324544

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.