Confini e identità - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 12,99

Descrizione

Ricerca, studio e vita si fondono in questo volume in cui Willem Doise ripensa oltre mezzo secolo di psicologia sociale in un intenso contrappunto con le tappe salienti della propria autobiografia. I temi portanti del suo percorso scientifico - dalle relazioni tra autoritarismo, dogmatismo e atteggiamento verso l'unificazione europea alla rappresentazione dei diritti umani - vengono proposti secondo una prospettiva inedita, radicata nella società e al tempo stesso individuale. Ne risulta un'opera intima e originale dove vicenda personale e ricerca concorrono a dare conto dei processi psicosociali con cui l'uomo definisce se stesso, i propri confini sociali e costruisce i principi alla base della difesa della propria umanità.

Dettagli

Dimensioni del file

1013,8 KB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788815304858

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.