Cinque anni di solitudine

di

Roberto Balzani

Società editrice il Mulino, Spa

Cinque anni di solitudine - Bookrepublic

Cinque anni di solitudine

di

Roberto Balzani

Società editrice il Mulino, Spa

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

«Quando vinsi il ballottaggio ed entrai nel palazzo, ero molto curioso di vedere come me la sarei cavata. Mi fecero la foto con la fascia tricolore. Avevo un bel vestito chiaro ed ero orgoglioso come uno scolaretto il primo giorno di scuola. A distanza di tempo, posso senz’altro confermare che esibivo una chiara espressione da pataca»
Prendiamo un reputato studioso di storia politica e amministrativa, discretamente impegnato, e facciamolo diventare sindaco. Il professore può così guardare dal di dentro, azionandola, quella macchina del governo locale che ha conosciuto da ricercatore. È accaduto a Roberto Balzani, che in questo libro riflette sull’esperienza che sta vivendo e soprattutto sulla crisi della politica proprio là dove il rapporto con i cittadini è più diretto. Dissolta ogni visione ampia, il governo dei comuni finisce nel piccolo cabotaggio, in iniziative che hanno l’orizzonte limitato della legislatura o in inutili «eccellenze» a scopo di consenso, in iter burocratici fine a se stessi. È la crisi della politica come progetto, lo smarrimento d’ogni idea di «bene comune». Una sincera requisitoria che è anche l’invito a ricostruire un nuovo civismo, una nuova politica.

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788815310897

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.