Made in Torino? - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,49

Descrizione

"... le strategie di una sola impresa possono essere determinanti per lo sviluppo futuro di un territorio o di un settore industriale o di un paese. La nostra narrazione della fusione tra Fiat e Chrysler è di fatto una riflessione sul futuro dell’industria automobilistica e della manifattura soprattutto in quelle economie mature e in quei territori dove questa industria è nata e ha prosperato."
La fusione tra Fiat e Chrysler integra realtà culturali, tecnologiche, geografi che e istituzionali diverse in un grande gruppo globale. È una delle operazioni più interessanti e dibattute, ma paradossalmente meno comprese, del panorama industriale contemporaneo. In realtà, l’unione transatlantica offre una prospettiva unica sul futuro dell’industria nelle economie mature come l’Italia. Il libro, scritto per il grande pubblico, attraverso la lente di Fiat Chrysler Automobiles, discute alcuni quesiti fondamentali per lo sviluppo industriale del XXI secolo: si può essere competitivi senza abbassare i salari? si può migliorare la qualità dei prodotti senza aumentare i costi? si può automatizzare senza perdere posti di lavoro? che ruolo deve avere lo Stato?
Con Maria Teresa Trentinaglia De Daverio.

Dettagli

Dimensioni del file

829,4 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788815319630

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.