Rapporto annuale sull'economia dell'immigrazione. Edizione 2016

di

AA.VV. Fondazione Leone Moressa

Società editrice il Mulino, Spa

Rapporto annuale sull'economia dell'immigrazione. Edizione 2016 - Bookrepublic

Rapporto annuale sull'economia dell'immigrazione. Edizione 2016

di

AA.VV. Fondazione Leone Moressa

Società editrice il Mulino, Spa

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 13,99

Descrizione

In epoca di calo demografico e invecchiamento della popolazione, i sistemi produttivi e assistenziali italiani non possono prescindere dall’apporto prezioso della popolazione immigrata, che è ormai una componente stabile del nostro paese ed è da anni protagonista di processi di integrazione sociale, economica e culturale. Inoltre, contraddicendo il luogo comune secondo cui gli immigrati gravano sul nostro bilancio, occorre prendere atto che la spesa pubblica italiana è orientata prevalentemente sulla popolazione anziana autoctona, mentre l’impatto della componente immigrata, mediamente più giovane, è decisamente inferiore. L’edizione 2016 del Rapporto sull’economia dell’immigrazione si concentra proprio su questi aspetti, esaminando - col supporto di fonti statistiche ufficiali nazionali ed europee - il mercato del lavoro, il gettito Irpef, il contributo al PIL e i contributi previdenziali versati. Inoltre, il contributo di esperti e l’analisi di casi di studio forniscono al lettore elementi qualitativi e quantitativi utili a valutare l’apporto degli immigrati al welfare pubblico e al sistema economico nel suo complesso.

Dettagli

Dimensioni del file

2,4 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788815333636

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.