La crisi del Regno di Napoli nella riflessione politica di Machiavelli e Guicciardini

di

Carlo De Frede

Liguori Editore

La crisi del Regno di Napoli nella riflessione politica di Machiavelli e Guicciardini - Bookrepublic

La crisi del Regno di Napoli nella riflessione politica di Machiavelli e Guicciardini

di

Carlo De Frede

Liguori Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 16,99

Descrizione

I dieci studi che compongono questo libro trattano – l’uno indipendente dall’altro e tuttavia collegati dal problema generale – della crisi che nel corso degli ultimi due decenni del secolo XV portò alla fine dell’indipendenza del Regno di Napoli, vista, secondo due diverse riflessioni, da Machiavelli e da Guicciardini. Il primo seguì le vicende con distacco realistico di fronte al processo della potenza spagnola; il secondo col tormentato rimpianto per la fine della dinastia aragonese di Napoli, ch’era divenuta italiana e attendeva, con i Medici di Firenze, ad assicurare all’Italia la libertà da ogni pressione straniera. Sullo sfondo dell’opposizione baronale e degli errori commessi da politici irresponsabili c’è il vano orgoglio dell’italiano del Rinascimento, che non impedisce né la discesa dei francesi, né il definitivo sopravvento degli spagnoli.

Dettagli

Dimensioni del file

1,9 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788820746087

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.