La famiglia nel cinema: un oggetto della psicoanalisi applicata

di

Barbara De Rosa , Massimiliano Sommantico

Liguori Editore

La famiglia nel cinema: un oggetto della psicoanalisi applicata - Bookrepublic

La famiglia nel cinema: un oggetto della psicoanalisi applicata

di

Barbara De Rosa , Massimiliano Sommantico

Liguori Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Il volume si colloca nell’ambito della psicoanalisi extramoenia, particolarmente delle sue applicazioni all’opera d’arte cinematografica. Frutto di una collaborazione italo-francese tra studiosi e clinici a orientamento psicoanalitico che da diversi anni lavorano sul tema, confrontandosi annualmente in convegni internazionali, esso propone, partendo da una panoramica storica sul rapporto tra psicoanalisi e cinema, e prestando un’attenzione particolare alla Nouvelle Vague, un’analisi pluriverticistica del film di François Truffaut, I 400 colpi (1959). Con particolare rilevanza accordata ai riferimenti della psicoanalisi familiare, le letture proposte spaziano dalla problematica delle funzioni genitoriali a quella del processo di soggettivazione, dalla questione della distruttività a quella della creatività, dal legame amicale a quello di coppia.

Dettagli

Dimensioni del file

553,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788820752224

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.