Primitivismo e umanesimo notturno

di

Domenico Conte

Liguori Editore

Primitivismo e umanesimo notturno - Bookrepublic

Primitivismo e umanesimo notturno

di

Domenico Conte

Liguori Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 11,99

Descrizione

Il volume affronta la figura di Thomas Mann in una prospettiva di storia della cultura. L’analisi della produzione del grande scrittore lubecchese – romanzi come La montagna magica, Giuseppe e i suoi fratelli, Doktor Faustus; la vasta saggistica, carica di implicazioni culturali e politiche; il fitto epistolario; i volumi dei diari – interagisce così con la ricostruzione critica degli ambienti e delle sfere della sua attività, dalla famiglia alle cerchie intellettuali con cui entrò in contatto fino alle grandi comunità etiche nazionali e sovranazionali di cui fu parte. A emergerne è la fisionomia di un grande “cercatore” novecentesco nell’umano e dell’umano, viandante lungo i territori aspri e difficili della Germania, dell’Europa e dell’America della prima metà del XX secolo. Minacciato dalle ombre della seduzione della morte e del tramonto della civiltà, Thomas Mann fu lampadoforo dell’“umanesimo notturno”. All’orizzonte, il chiarore cosmopolitico di ciò che egli chiamò “cameratismo terrestre”.

Dettagli

Dimensioni del file

849,9 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788820763244

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.