La fedeltà della ragione

di

Beatrice Alfonzetti , Giulio Ferroni

Liguori Editore

La fedeltà della ragione - Bookrepublic

La fedeltà della ragione

di

Beatrice Alfonzetti , Giulio Ferroni

Liguori Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 12,99

Descrizione

In occasione dei settant’anni dell’autore, il volume raccoglie gli scritti che Giulio Ferroni nel corso della sua lunga carriera ha dedicato al teatro del Settecento. Vi si ritrova il lessico critico presente nelle sue corde e che lega gran parte dei suoi studi: la passione per una letteratura che esprime la tensione dell’intelligenza, che sperimenta tutte le contraddizioni della realtà e svela la dimensione illusoria di ogni tentativo di ridurre la complessità del mondo a schemi, regole, norme rigide; l’interesse per la componente ludica e per le possibilità combinatorie della dimensione scenica, in grado di rappresentare e di riflettere come in uno specchio rovesciato il gioco della vita e dei ruoli sociali; la fedeltà a un approccio storico che dialoga in modo problematico e dialettico con le grandi periodizzazioni, cogliendo anche gli scarti, i fenomeni marginali, spesso in contrasto con i sistemi culturali dominanti; il fascino per il fantastico, per il visionario collegato a un registro comico e ludico (all’origine del suo interesse per Ariosto), che nella librettistica del Settecento, anche di un certo Goldoni, ha spesso una sfumatura irriverente. Il titolo di questo volume, «La fedeltà della ragione», non va quindi inteso come un’affermazione univoca, né tanto meno come un omaggio senza ombre alla cultura dei lumi, ma come un’indagine sull’uomo settecentesco le cui proiezioni ideali verso un mondo regolato dalla razionalità si scontrano inevitabilmente con le fragilità e le inquietudini dell’uomo stesso.

Dettagli

Dimensioni del file

1,6 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788820763848

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.