Il primo colloquio psichiatrico

di

Nicola Lalli

Liguori Editore

Il primo colloquio psichiatrico - Bookrepublic

Il primo colloquio psichiatrico

di

Nicola Lalli

Liguori Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 11,99

Descrizione

Per primo colloquio psichiatrico si deve intendere quellasituazione che si svolge nell’arco di tempo che intercorre tra l’incontrodel paziente con lo psichiatra e la decisione da parte di quest’ultimo dipoter fare qualcosa e che cosa: pertanto cronologicamente corrisponde in genereal primo incontro, anche se a volte può essere necessario farne un secondo. Seal termine di questo lo psichiatra non sa ancora quale decisione prendere, èmeglio fermarsi a riflettere sui motivi che gli hanno impedito di capire.E capire vuol dire trasformare: queste due dimensioni non possono essere scisse,altrimenti si cade nella pura dimensione diagnostica che, separata da unapossibilità trasformativa, è violenza. La diagnosi diventa una condanna e lopsichiatra si trasforma, più o meno consapevolmente, in giudice o inpoliziotto.Quindi capire e trasformare debbono andare di pari passo: il che vuol dire chela relazione psicoterapeutica si instaura fin dal primo colloquio psichiatrico.L’identità tra psichiatria e psicoterapia, come è evidente, viene propostafin dal 1979, per giungere con la seconda edizione del Manuale di Psichiatria ePsicoterapia (1999), ad una più ampia e complessa articolazione.

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788820764289

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.