Le detrazioni fiscali per la casa 2012 (36% e 55%)

di

Stefano Setti

Ipsoa

Le detrazioni fiscali per la casa 2012 (36% e 55%) - Bookrepublic

Le detrazioni fiscali per la casa 2012 (36% e 55%)

di

Stefano Setti

Ipsoa

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 12,48

Descrizione

La Manovra Monti (D.L. n. 201/2011, pubblicato sulla G.U. 6 dicembre 2011, convertito in Legge 22 dicembre 2011, n. 214) riprende alcuni interventi fiscali per la casa inserendo vari elementi di novità.

1) Detrazione Irpef del 36% per gli interventi di ristrutturazione edilizia
Dal 1° gennaio 2012 la detrazione diverrà strutturale, non vi sarà dunque più bisogno delle proroghe a cui gli operatori sono periodicamente abituati.
Il capitolo analizza le novità ad opera del decreto, le novità già introdotte nel 2011, i limiti alla detrazione, i soggetti destinatari, gli interventi agevolabili, le comunicazioni e gli adempimenti necessari, il regime Iva applicabile alle ristrutturazioni, le novità in tema di fatturazione.
2) Agevolazioni fiscali per il risparmio energetico (detrazione del 55%)
Il capitolo presenta in cosa consista tale agevolazione, chi può usufruire della detrazione fiscale, la cumulabilità con altre agevolazioni, l'aliquota Iva applicabile alle operazioni di riqualificazione energetica, gli interventi agevolati, le spese agevolate, gli adempimenti richiesti, il modello di comunicazione.
3) Ritenuta d'acconto sui bonifici dal 6 luglio 2011
La Manovra correttiva 2011 ha stabilito che a decorrere dal 6 luglio 2011, le banche e Poste Italiane S.p.A. sono tenute ad operare una ritenuta d'acconto del 4% (prima di tale data pari al 10%) sulle somme accreditate con bonifico alle imprese che hanno eseguito lavori di ristrutturazione edilizia (detrazione 36%) o risparmio energetico (detrazione 55%). Il capitolo presenta gli adempimenti di Banche e Poste Italiane e il corretto calcolo della ritenuta d'acconto.
4) Aliquote Iva: dal 1° ottobre 2012: aumento al 12% e al 23%.
L'individuazione del momento in cui si considera effettuata un'operazione ai fini Iva è essenziale. Il capitolo riassume le principali ipotesi d'interesse per gli operatori.

Il volume è ricco di CASI PRATICI, ESEMPI, TABELLE DI SINTESI e FORMULE che rendono agevole la lettura e la comprensione del testo.

STRUTTURA

Detrazione Irpef del 36% sulle ristrutturazioni edilizie
Detrazione 55% per il risparmio energetico
Ritenuta d'acconto sui bonifici al 4% dal 6 luglio 2011
Aliquote IVA al 12% e 23% dal 1° ottobre 2012

Dettagli

Dimensioni del file

1,0 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788821737732

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.