el mona sa tutto

di

Omero Ciacola

Omero Ciacola

el mona sa tutto - Bookrepublic

el mona sa tutto

di

Omero Ciacola

Omero Ciacola

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,49

Descrizione

Com’è strana questa crisi nell’abbondanza. Il petrolio è abbondante e costa poco, come i disoccupati, abbondanti e costano poco, il cibo si spreca e si muore di fame, c’è molta liquidità (Quantitative Easing), ma non si hanno i soldi per arrivare a fine mese. Stiamo vivendo un periodo di silenzioso cambiamento dei valori di riferimento della società, il valore dell’onestà è sostituito dal nuovo valore del più furbo, il valore della solidarietà sociale è sostituito dal profitto individuale sopra ogni cosa, da cittadini siamo diventati consumatori, da protagonisti siamo diventati spettatori, il risultato è una crisi sociale ed economica che porta le vittime ad essere complici del sistema e carnefici di se stesse, vittime di un’informazione parziale, incompleta e al servizio di potenti gruppi di pressione. Il saggio è incentrato sulla legittimità del potere in rapporto al principio di legittimità democratica e dei valori ad esso collegati, e vuole dimostrare come gli attuali governi siano illegittimi socialmente e politicamente perché non seguono i principi democratici sostanziali, anche se conformi a leggi di dubbia legittimità costituzionale. Questa illegittimità genera sfiducia nei rapporti tra i cittadini e le istituzioni e tra i cittadini stessi, la sfiducia genera la crisi, morale ed economica. Nel saggio vengono introdotti alcuni concetti, tra cui il “vincolo esterno”, importante per capire i meccanismi tecnici della crisi; utilizzando tra il serio e il faceto gli eventi mitologici che precedettero la guerra di Troia, si arriva a capire il significato di vincolo esterno e delle sue diverse manifestazioni. Questa rivisitazione è molto utile anche per comprendere come informazioni vere ma parziali “informazioni del buco della serratura appunto” portino a conclusioni sbagliate. Dopo una parte dedicata all’Italia a agli italiani, una breve analisi internazionale completa il quadro. Precedono la parte finale, l’esposizione dell’aspetto anticristiano della costruzione europea, e la denuncia della falsa ideologia del “dio mercato” con il capitolo “Il dio mercato non esiste: è una bufala.” Ci aspettano un Europa e un’Italia antidemocratiche, illiberali e anticristiane, il falso “dio mercato” regnerà incontrastato nella società dove “el mona sa tutto”.

Dettagli

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788822825629

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.