Il villaggio di Stepànčikovo e i suoi abitanti

di

Fëdor MichajloviIč Dostoevskij

Quodlibet

PROMO
Il villaggio di Stepànčikovo e i suoi abitanti - Bookrepublic

Il villaggio di Stepànčikovo e i suoi abitanti

di

Fëdor MichajloviIč Dostoevskij

Quodlibet

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,49 € 9,49

Descrizione

«Figuratevi il più insignificante, il più meschino degli uomini, un rifiuto della società, non necessario ad alcuno, del tutto inutile, del tutto ripugnante, ma di un amor proprio smisurato» – F.D.Questo è uno dei romanzi meno conosciuti e più riusciti del grande scrittore russo. Dove l’orrendo e insopportabile protagonista, Fomà Fomìč, detta legge nella piccola corte famigliare della generalessa Krachòtkina nel paesino di Stepànčikovo, come un Rasputin di ultima categoria.
È un romanzo abbondantemente comico, cosa rara in Dostoevskij. Fomà Fomìč chiacchiera, mena la lingua, fa l’intellettuale onnisciente, intontisce tutti a furia di istruzione, vuole insegnare il francese anche ai contadini; sembra un personaggio isterico e sbraitante della televisione d’oggi, un tuttologo spudorato, che a buttarlo in mezzo al letame continuerebbe a cianciare. Appartiene alla schiera dei rancorosi falliti; ce n’è uno in ogni romanzo di Dostoevskij, qui è eccezionalmente caricaturale e antipatico.
Il libro è del 1859, anticipa le Memorie del sottosuolo e i suoi grandi più noti romanzi.

Dettagli

Dimensioni del file

333,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788822911391

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.