L’attività ludica come strategia progettuale

di

Valerio Perna

Quodlibet

L’attività ludica come strategia progettuale - Bookrepublic

L’attività ludica come strategia progettuale

di

Valerio Perna

Quodlibet

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 10,80

Descrizione

La ricerca contenuta in questo volume affronta un tema ancora poco esplorato nel campo degli studi di architettura, in particolare in Italia: il rapporto tra il mondo del gioco e quello della progettazione. Si tratta di un campodi ricerca che può rivelarsi foriero di grandi sviluppi quando rivolto nonsolo alla definizione di variazioni sintattiche nello sviluppo del progetto,ma anche all’elaborazione di pratiche partecipative “dal basso” in territorimarginali e periferici. Nella ricerca, il nesso tra gioco e architettura è stato esplorato con un approccio multidisciplinare, con approfondimenti nei settori della psicologia e della filosofia, riconducendo le strategie legate almomento ludico nell’ambito del progetto di architettura; un percorso chese da un lato rafforza alcune tecniche generative nel campo della creatività,dall’altro apre le porte a metodologie di coinvolgimento di altri attori dellaprogettazione in processi “bottom up”.
La chiave interpretativa ludica ha guidato anche l’analisi di alcune opere dimaestri dell’architettura come Frank Lloyd Wright, Gerrit Rietveld, Aldovan Eyck con l’obiettivo di sottolineare il rapporto che intercorre tra i lorogiochi infantili, capaci di definire uno specifico “imprinting creativo”, e leloro opere adulte.

Dettagli

Dimensioni del file

19,0 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788822911490

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.