Corallo - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Riservato ad un pubblico 18+
«Quando nasci e ti forma per la vita Scampia, tu non sei più tu. Non puoi avere un briciolo di umanità. E questo perché in nessun caso l’hai toccata. Nemmeno il povero Cristo te l’ha mai data. Nella Napoli crudele o diventi una pietra oppure una banale foglia secca. Lui era quest’ultima… Che cosa poteva diventare da grande ArcaDio? A chi  si sarebbe potuto ispirare? A nessuno.» “Corallo” mette a confronto la relazione di una coppia omosessuale contro quella di una eterosessuale, raccontando le criticità di entrambi i rapporti, mettendo in risalto gli stadi psicologici delle infanzie dei protagonisti, focalizzandosi sull’ambiente circostante e familiare dei due personaggi principali, l’uno nato a Scampia e l’altra nella Napoli bene. L’incipit è: come ci si realizza? Realizzarsi, poi, è sinonimo di felicità? Come si fa ad andare avanti nonostante le tragedie che si abbattono sull’esistenza, gettando il più delle volte nello sconforto l’essere umano? Il romanzo, elaborato a capitoli alterni, di fatto raccontato attraverso due storie diverse, ma parallele, intende ricercare attraverso le azioni dei personaggi, il vero motivo per cui ci si metta in gioco; inoltre vuole portare il lettore a riflettere sul pregiudizio e i dogmi riguardo temi come l’omosessualità, che lacerano l’animo della “vittima” in questione; due storie “staccate”, ma semanticamente simili, dove con l’affrontare argomenti, quali vaccini, social e frenesia lavorativa, si arriva a percepire come spesso ci si possa trovare immersi nella superficialità quotidiana. La storia è ambientata a Torre del Greco, dove ArcaDio Di Dio, con tutte le tre D maiuscole nel nome e cognome, arriva da Scampia per lavorare il corallo, nella ditta di Antonino Pescatore; grazie o per sfortuna attraverso questa mansione potrà diventare un uomo diverso. Antonino Pescatore ha una figlia: Alice, che determinerà, senza saperlo, attraverso il suo modo di vivere e di essere, le scelte di ArcaDio. Un romanzo breve, centrato sul riscatto e la ricerca della felicità, attraverso cui si può venire a conoscenza dell’ingrediente più importante che può mutare l’esistenza di un essere umano.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

1,7 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788824942089

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.