Ritorno a Mogadiscio

di

Alessandro Vicenzi

Delos Digital

Ritorno a Mogadiscio - Bookrepublic

Ritorno a Mogadiscio

di

Alessandro Vicenzi

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Thriller - racconto lungo (51 pagine) - Dopo 25 anni dai tempi della missione Restore Hope la Somalia è ancora un paese in bilico, e la morte è ancora di casa

Mogadiscio, 1993. La Somalia è devastata dalla guerra civile. Le Nazioni Unite sono presenti per “riportare la speranza” alla popolazione, ma il generale Aidid non è per niente d’accordo. Anche il contingente Italiano si ritrova a dover fare dei sanguinosi conti con il signore della guerra somalo, scontrandosi con i suoi miliziani al Checkpoint Pasta.
Mogadiscio, 2018. Dopo un quarto di secolo, non si può dire che la Somalia sia rinata per davvero. La situazione è di gran lunga migliorata, certo, ma si vive sul bilico. E la morte è ancora di casa, come appurerà il protagonista di questa storia, un ex-militare direttamente coinvolto negli affari sporchi che qualcuno, venticinque anni prima, aveva condotto all’ombra della missione italiana. E senza alcun scrupolo.

Alessandro Vicenzi esordisce nel 2014 come autore self published sul Kindle Store, con L'isola del Teschio, primo episodio della serie di Sword and Sorcery storica Storie dello Spadaccino dalla quale è nato uno spin-off (Castel della Croce) che racconta le vicende di un indagatore dell'incubo della Genova contemporanea, Carlo Cane. Ha partecipato con un racconto all'antologia Zappa e Spada. Spaghetti fantasy (Acheron Book, 2017). La sua pagina Facebook si chiama Dorso di carta.

Dettagli

Dimensioni del file

811,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788825404524

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.