Uccidere e morire a Los Angeles

di

Roberto Sorarù

Delos Digital

Uccidere e morire a Los Angeles - Bookrepublic

Uccidere e morire a Los Angeles

di

Roberto Sorarù

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Thriller - racconto lungo (55 pagine) - Anche nella Città degli Angeli si vive, si sopravvive, si muore. E si uccide.


Los Angeles. La Città degli Angeli. E di persone come Cole Sands, Kathy Janeway e Duece Haynes.

Cole è un sicario al soldo di un potente boss criminale. Pochi scrupoli ma anche qualche dubbio.

Kathy è una ragazza madre. Per arrivare alla fine del mese, fa la lap dancer in uno strip club.

Duece tira a campare, alla giornata. Accumula debiti letali per ottenere la sua dose d’eroina.

Le loro esistenze si incroceranno, portandoli ad azioni che cambieranno non solo le loro, di vite.


Roberto Sorarù nasce in provincia di Belluno a maggio del 1988. Affascinato fin da ragazzo dalla magia della scrittura, nel 2013 decide di mettersi in gioco, esordendo con il suo primo racconto nell’antologia 365 storie d’amore di Delos Books. Sempre per Delos, pubblica nelle successive 365 racconti di Natale e 365 racconti d’estate. Nel 2015 viene selezionato per la pubblicazione sulla rivista Robot attraverso il contest I vagoni di Trainville. È anche presente in uno speciale SF della Writers Magazine Italia e in due antologie della serie Il Magazzino dei Mondi. Nel 2018 esce Uccidere e morire a Los Angeles, primo racconto da solista, nella collana Delos Passport.

Dettagli

Dimensioni del file

434,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788825405132

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.