Abbandono - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Sinossi

In poco tempo,circa due anni,
l'autore è riuscito a donare
alla filosofia della poesia maledetta
un congruo messaggio antico-moderno,
destinato a rimanere.
L'autore,visibilmente contaminato
dalla “vecchia scuola”,apporta una
magistrale modifica, per proporla
ad un mondo moderno che corre
talmente tanto da non vedere che già è arrivato.
Già dalle prime battute si entra dentro
ad un mondo sommerso,ove si viene rapiti
e portati innanzi ad un tribunale chiamato
“Carpe Diem”,ove ad aspettare il lettore
c'è un mondo di virtuali assistiti che hanno
molto da dire...
Un antologia che racchiude le più
grandi intenzioni.
Una contaminazione “nucleare”,
dai primi maestri per l'autore:DeAndré,Tenco,Calvino,
Trilussa,Pascoli,Alighieri,Shakespeare,Lee Masters,
Whitman,Prevert,Reitano...
Fino ad arrivare alla “mischia” per creare
il colore-connubio perfetto,e riuscirci!
Winehouse,Shakespeare,Williams,Mercury,Piaf,Mangano,
e tanti altri ancora...
insieme,all'unisono,a creare una melodia graffiante,sincera,disinteressata,sempre
in evoluzione-involuzione,nuova e antica
quanto basta.
Tutto dosato nelle proporzioni che,
se già erano giuste,ora sono perfette!
Unico nel suo genere!!

Dettagli

Dimensioni del file

115,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788826020822

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.