Ancora più tempo - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Al di sotto di un tappeto verde può celarsi la polvere del un mondo 
Michael è un ex militare dell'esercito italiano di 40 anni e vive con la moglie a Verbania, una cittadina tranquilla sul Lago Maggiore. Ma quella tranquillità risulterà apparente. Una domenica al ritorno dal lavoro Michael si accorge che sua moglie Samantha è sparita e da quel momento inizierà una settimana infernale che segnerà un nuovo cambiamento nella quale egli tornerà a confrontarsi con i drammatici eventi del passato, affrontando l'oscurità della lotta per il potere. Un thriller pungente, ricco di colpi di scena e dal finale imprevedibile, condurrà il lettore lungo le sinapsi della psicologia del terrore, trovando terreno fertile sulla perdita dei valori umani e della fiducia nella giustizia. In questo clima il protagonista si troverà nel mezzo di un complotto tramato alle sue spalle e cercherà in tutti i modi di dimostrare la sua innocenza per fare giustizia, camminando tra i sentieri della fede e dei quesiti dell'umanità, fino a mettere in discussione i canoni di una società sempre più stilizzata per riscoprire il senso della vita.
La storia di Michael tende a valorizzare il  tempo, soffermandosi sugli attimi dimenticati dal vivere distrattamente l'odierna monotonia in un mondo di profitto, dove l'effimera soddisfazione di libertà ci incatena esclusivamente alla scalata per conquistare un posto ai piani alti della società, rischiando di perdere l'equilibrio. Il Tempo rimane il tema ricorrente che, con la sua onnipotenza, accomuna le azioni del bene e del male, figlie soltanto dell'essere umano. Nel romanzo vengono trattati i temi della libertà delle donne e dell'omosessualità, mettendo in discussione i concetti di errore umano e di uguaglianza che non deve disconoscere le diversità con conseguente rischio di appiattimento sociale, ma deve intendersi come riconoscimento del diverso senza che in futuro si possa aver paura di esserlo.

Dettagli

Dimensioni del file

1,7 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788826053257

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.