De reliqua poetae - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

I rimasugli di un'esistenza scapigliata di un poeta maledetto collocato in un periodo storico cacotopico troppo fuori dal tempo per lui, che, sconfitto dal genere umano onnipresente, perfido e che non sa capire il fascino delle piccole cose e dei dettagli, in un mondo futurista dedito al consumismo e alla rapidità del fare, alla produzione in serie, rende il suo delirium ciò che scrive. L'autore, nel componimento, manifesta sé stesso, le sue allucinazioni e paranoie e le lascia scritte in modo che il suo percorso maledetto possa essere notato da un errante.
(L'autore su sé stesso)

Dettagli

Dimensioni del file

163,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788826064307

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.