Il figlio del diavolo

di

Marti Gruter

Marti Gruter

Il figlio del diavolo - Bookrepublic

Il figlio del diavolo

di

Marti Gruter

Marti Gruter

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Vlad III Draculea, detto Tepes, cioè l’impalatore, è una persona rilevante dal punto di vista storico, ma la sua vicenda è stata deturpata da un’accanita propaganda, orchestrata da detrattori suoi contemporanei ed incredibilmente, dal successo di un’opera letteraria di dubbio gusto britannico, che ancora oggi imperversa nella cultura sommaria ed esoterica del vampirismo. Ne è scaturito un mistero difficilmente districabile con approccio scientifico, ma affascinante se la ricerca è finalizzata ad un’esemplificazione ideale.
Il suffisso determinativo e diminutivo “ul-ea” indica la discendenza e si riferisce esplicitamente al titolo di Drac, drago ovvero diavolo, di cui il padre si fregiava essendo riuscito ad entrare nel prestigioso Ordine del Drago, fondato da Sigismondo a difesa della Cristianità del XV secolo. Un nome suggestivo che anche oggi ricorre, allusivo, nelle alte sfere del potere finanziario.
Il racconto si astrae dai complessi ed inconcludenti intrecci che i potenti dell’epoca imbastivano, inseguendo successi e ricchezze a scapito di popolazioni inermi, né più né meno come succede ai tempi nostri.
L’immaginario percorso spirituale del Principe Vlad III è ricostruito attraverso l’intenso rapporto con un modesto parroco di campagna, casualmente incontrato durante la lunga residenza forzata a Pest, sotto la protezione del re d’Ungheria.
I dialoghi serrati lasciano emergere le contraddizioni del protagonista, ma anche la sua profonda aspirazione a definire il senso, anche di una vita pazzesca come la sua.
Il finale sorprendente, anch’esso non privo di esatti riferimenti storici, rivela l’abbraccio dell’uomo alla sua morte: momento cruciale per chi è disposto ad accettare la verità, pur di raggiungere il traguardo della libertà.

Dettagli

Dimensioni del file

655,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788826085043

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.