Brevi racconti dell'assurdo probabile

di

Fulvio Orga

Il Terebinto Edizioni

Brevi racconti dell'assurdo probabile - Bookrepublic

Brevi racconti dell'assurdo probabile

di

Fulvio Orga

Il Terebinto Edizioni

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Protagonisti de L’ultimo compito in classe, sono due coppie di ragazzi, uno sembra rinunciare ad avere rapporti solamente perché gli viene detto ch’è «troppo impacciato», l’altro, uno studente universitario, asserisce che gli unici motivi per cui vale la pena di vivere sono esclusivamente «le ragazze e lo sport». Altro personaggio del racconto è un professore, forse un po’ strambo, che assegna un astruso compito in classe su «Sesso, cervello e cuore».
Appare alquanto assurdo che i protagonisti del secondo racconto, Senza titolo, rinunzino volontariamente al progetto di un business che si sviluppa in maniera esponenziale. Inquietante poi, la realizzazione d’uno strumento che «anche se spento, emette impulsi condizionatori e trasmette il video ed il sonoro di ciò che avviene nell’ambiente in cui si trova».
Il terzo racconto, Stella e Bob, narra di una famiglia lacerata dalla separazione.
Promozione umana, narra di un progetto addirittura paradisiaco che però nasconde orride finalità di destabilizzazione e di mercato di carne umana. E questo, solo per garantire un maggior guadagno a magnati americani, europei ed asiatici. La pacatezza della narrazione rende ancor più avvilente il racconto.
Cincinnato, è forse il racconto più assurdo: una persona anziana propone al Presidente della Repubblica un vasto ed articolato programma di riforme in tutti i settori della vita dello Stato.

Dettagli

Dimensioni del file

740,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788826449609

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.