Compendio di DIRITTO AMMINISTRATIVO

di

Pietro Giaquinto

STUDIOPIGI Edizioni

Compendio di DIRITTO AMMINISTRATIVO - Bookrepublic

Compendio di DIRITTO AMMINISTRATIVO

di

Pietro Giaquinto

STUDIOPIGI Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,49

Descrizione

Il compendio, giunto alla quinta edizione, e ancora più accessibile e sintetico, contiene un quadro sistematico delle nozioni base del DIRITTO AMMINISTRATIVO italiano, in relazione sia all'attività sia all'organizzazione delle amministrazioni pubbliche, alla luce del diritto europeo e del diritto costituzionale, nonché degli sviluppi dottrinali e giurisprudenziali. E' inoltre aggiornato al nuovo codice dei contratti pubblici (come ulteriormente modificato dal D.Lgs. 56/2017) e ai decreti attuativi della cosiddetta legge Madia, in particolare in tema di conferenza di servizi, segnalazione certificata di inizio attività, e società pubbliche.
Ottimo per un ripasso semplice della materia, è adatto sia a studenti universitari, sia a chi deve affrontare un concorso pubblico: partendo da un breve excursus dell'evoluzione storica della materia, si arriva fino alla responsabilità della Pubblica Amministrazione, passando per le situazioni giuridiche soggettive, i principi della P.A e la sua attività anche di diritto privato, il potere amministrativo, e il nuovo procedimento amministrativo. Chiude il compendio una esposizione del Codice dei contratti pubblici alla luce delle modifiche intervenute.
Ancora un Compendio STUDIOPIGI, #lostudiofacile

Dettagli

Dimensioni del file

237,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788826457413

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.