Che cosa non è la malattia mentale. Le derive del sistema psichiatrico istituzionale italiano

di

Catterina Verona

Youcanprint

Che cosa non è la malattia mentale. Le derive del sistema psichiatrico istituzionale italiano - Bookrepublic

Che cosa non è la malattia mentale. Le derive del sistema psichiatrico istituzionale italiano

di

Catterina Verona

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 14,99

Descrizione

L'autrice ci svela i lati oscuri del sistema psichiatrico istituzionale italiano odierno che, con il Trattamento Sanitario Obbligatorio, detiene uno strumento che spesso si trasforma in arma letale per il cittadino, le sue libertà e la sua dignità. Il libro intende scuotere le coscienze di tutti e fare del lettore il testimone della coercizione psichiatrica, di una prassi asservita alle case farmaceutiche, di una pseudoscienza medica complice di un ordine sociale e familiare, di una Legge, la 180, incustodita perché priva di figure di tutela, di dogmi scientisti che non sono altro che il surrogato dell'inquisizione, del male che diventa banalità, del totalitarismo che si traveste da paternalismo, di un'autorità arbitraria il cui controllo è sfuggito di mano. Un sistema psichiatrico che si fa beffe dei nostri diritti umani con un effetto collaterale gravissimo: "Nessuno deve pensare di esserne al riparo perché sano di mente".

Dettagli

Dimensioni del file

1,9 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788827807873

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.