Cinque pacchi di panbiscotto e tabacco

di

Bortolo Re

Youcanprint

Cinque pacchi di panbiscotto e tabacco - Bookrepublic

Cinque pacchi di panbiscotto e tabacco

di

Bortolo Re

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Pensare che la guerra sia finita e diventare invece prigioniero di guerra per la dissenteria di un commilitone, che non si può abbandonare e che ti fa perdere il treno giusto, della salvezza.
Stendere con un pugno un militare tedesco armato, in Germania, e uscire vivo dalla prigionia.
Custodire una moneta da 10 lire per due anni, senza farsela beccare dalle varie perquisizioni, pensando di avere in tasca un piccolo capitale e ritrovarsi al rientro che non vale più niente, perché nel frattempo è intervenuta una svalutazione «insopportabile».
Sono queste alcune storie raccontate in un’intervista da Bortolo Re, alpino del 1923, reduce della seconda guerra mondiale, dopo aver superato i 90 anni e che si accinge a festeggiare, come dice lui, i suoi primi 95 anni.
Una vita impegnata a costruire una storia buona e dimenticare gli orrori della guerra ma che in vecchiaia viene rivisitata e raccontata con un ricordo lucido di luoghi, persone, date e avvenimenti. Dalla rielaborazione emerge che in fondo la prigionia non è andata così male e che anche il nemico aveva un’umanità e rispetto per chi sapeva farsi rispettare.
Un racconto della guerra della vita, «combattuta. Ma vorrei dire anche vinta».

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

180,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788827861981

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.