L'Enigma sulla Cattedrale

di

Alfredo Arcone

Alfredo Arcone

L'Enigma sulla Cattedrale - Bookrepublic

L'Enigma sulla Cattedrale

di

Alfredo Arcone

Alfredo Arcone

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,49

Descrizione

 Anno del Signore 1545, nel regno di Naplesya (Napoli), ritorna dopo un lungo esilio la Compagnia di Gesù, incaricati dal Papa Paolo III, di portare a compimento i lavori della Cattedrale del Gesù. La Cattedrale sorge sull’antico e maledetto Palazzo dei principi di Sanseverino di Salerno, di cui l’ultimo principe, Roberto, scopre un terribile segreto. Costui abile, conoscitore dell’arte alchemica, e non solo, commissiona al Clan dei Pipernieri, di immortalare il segreto sulle pietre piramidali del bugnato della Cattedrale, sotto forma di simboli- note musicali scritte in aramaico, la lingua parlata da Gesù, uno spartito a cielo aperto denominato: “ L’Enigma Sulla Cattedrale”. Esistono altre parti dello spartito atte a comporre l’enigma, collocate sulle facciate di altri edifici: Palazzo Farnese di Roma e l’ultimo sulla facciata del palazzo Lauro in Nola. Al ritorno, i Gesuiti “esiliati”, vengono accompagnati da uomini di fiducia del Papa… inseguito si scoprirà che essi sono un gruppo di assassini-spagnoli al soldo di Vanto de Angelis, sanguinario senza scrupoli, che ha provveduto ad eliminare i veri uomini inviati dal Papa. La vicenda, tende a intrecciarsi ulteriormente presso i vicoli della misteriosa e antica Naplesya, dall’entrata in scena di una ragazza muta: Bryasa, un’ artista di strada che si guadagna da vivere esibendosi in spettacolari numeri, usando la sabbia colorata, creando mondi pressochè magici e straordinari.
Vanto de Angelis, in seguito diverrà un Inquisitor dell’enigma, scoprirà un vasto universo che orbita intorno alla vicenda, di cui molti ambiscono comprenderne il segreto. Due clan rivali, quello del Turco- i Maestri Pipernieri, contro quello del Topo- la Scuola segreta di Virgilio Mago, si daranno battaglia, intessendo trame segrete , uccisioni e false alleanze. i due clan rivali, comandati rispettivamente da due donne leader: Adriatika per il Cerchio di Virgilio e la Signora per i Pipernieri, spunta una carta del mazzo molto particolare il Conte Oderisio, un genio folle e demoniaco, in contatto con un suo avo dal futuro: Raimondo di Sangro Principe di San Severo. Il Conte Oderisio, recupererà un libro mastro la” Magliabechiana”, elemento indispensabile ma non primario alla risoluzione dell’enigma, stringerà allenza con la setta degli Alumbrado, gli “Illuminati”, che vogliono governare le sorti del mondo, in possesso di una buona parte dell’economia del Vaticano. carte, importanti sono: L’imperatore Carlo v, il quale appoggiando in seguito la causa di Bryasa del mistero, nasconde la sua sete espansionistica. Ignazio di Loyola, con il suo grande potere di persuasione soggioga il Papa Paolo III , alla reintroduzione dei Tribunali dell’ Inquisizione, al fine di screditare la stessa chiesa ed abbracciare la causa del Luteranesimo.
Successivamente, Bryasa l’artista della sabbia, scoprirà di essere legata al Tempio dei Seguaci di Maria in Malta, dove è suggellato il segreto scoperto da Roberto Sanseverino e difeso dai Cavalieri di Gerusalemme.
Le diverse carte in gioco si daranno dura battaglia, fino all’eliminazione totale, lasciandosi ipnotizzare dal fascino dell’Enigma.

Dettagli

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788828350026

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.