La Teo-poietica: il temporaneo annunciarsi dell’eterno nell’arte contemporanea

di

Teresa Averta

Teresa Averta

La Teo-poietica: il temporaneo annunciarsi dell’eterno nell’arte contemporanea - Bookrepublic

La Teo-poietica: il temporaneo annunciarsi dell’eterno nell’arte contemporanea

di

Teresa Averta

Teresa Averta

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Un grande interrogativo che si pone, l’uomo di oggi, è come può tornare a vivere l’arte nel mondo contemporaneo? L’autrice attraverso questo saggio teologico - poetico, ci spiega che l’arte può risorgere se riuscirà a schiudere le facoltà, dopo l’onta della cecità, per rinnovare quello che si era ossificato. Lo sguardo dell’uomo che si è posato sulle macerie, lì rimane muto e avvilito, ma dopo persevera nel suo viaggio e cerca avidamente la sorgente dell’Altrove. In questo breve viaggio, l’autrice accompagnata da alcune liriche e poesie, a tema, proverà a indicare, una volta individuata la direzione e forse la meta di questo cammino, una via nuova come forma ma immutabile come sostanza. Un’arte che, è connaturata all’uomo e prende il nome di Teopoietica: è il divino che si annuncia nelle caverne interiori dell’artista, che si presta a farne da guida nella sua indagine segreta, e in quest’annuncio esso “si fa” nella poesia, nella letteratura in genere, nella pittura, nella scultura, e in ogni altra forma d’arte umana.

Dettagli

Dimensioni del file

904,0 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788829511174

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.