Almeno l'Italiano...Sallo!

di

Sonia Mirandola

Sonia

Almeno l'Italiano...Sallo! - Bookrepublic

Almeno l'Italiano...Sallo!

di

Sonia Mirandola

Sonia

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

La lingua italiana ha origine dall'evoluzione del latino parlato comunemente dalla gente e non dal latino utilizzato dagli scrittori e affermato nelle opere letterarie classiche, tanto è vero che il latino era il linguaggio adottato da un esiguo popolo di pastori e contadini. In seguito, grazie ai vari avvenimenti storici ci furono numerosi mutamenti riguardanti le concezioni di vita e il modo di ragionare nonché la scrittura e la parlata. Attualmente, ritroviamo la lingua italiana incessantemente in trasformazione grazie ai neologismi ''vocaboli nuovi'' che vengono inseriti all'interno della lingua stessa per tenere testa alle recenti esigenze comunicative e alla valenza delle lingue straniere. Nonostante, sia la lingua che parliamo da quando siamo piccoli, vi sono numerose regole ortografiche e grammaticali che si tende a scordare o che non vengono insegnate correttamente. Da una recente ricerca risulta che sette italiani su dieci commettono errori grammaticali dovuti all'uso smodato di internet, che a quanto pare ha reso gli stessi impreparati a scrivere e ad esprimere un'argomentazione logica. In questo libro, vi sono elencate alcune parole in latino e greco antico ancora in uso e varie regole fondamentali dell'italiano al fine di evitare gli errori della lingua scritta e parlata. Fonte: Accademia della Crusca. Inoltre, dopo un’attenta ricerca sul web ho pensato di darvi un assaggio sugli strafalcioni più diffusi degli italiani e degli stranieri. 

Dettagli

Dimensioni del file

1,3 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788829570829

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.