IN PIEDI E SEDUTI

di

Leo Longanesi

Longanesi

IN PIEDI E SEDUTI - Bookrepublic

IN PIEDI E SEDUTI

di

Leo Longanesi

Longanesi

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

1919-1943: tra queste due date si snoda la vicenda di In piedi e seduti, una storia che è Storia di un Paese in un periodo particolarmente cruciale, ma che soprattutto è, storia degli italiani, di «quegli» italiani (forse non tanto diversi dagli italiani dei nostri giorni). Leo Longanesi affronta la materia da par suo, e ancora a caldo (siamo, quando il libro venne pubblicato, nel 1948, e la data significa pur qualcosa), senza timore di scottarsi. La ricostruzione – quasi il romanzo di una generazione – è ricca di humour, brillante, talora salottiera, qua e là impietosa, sempre rispondente a un bisogno di verità: il romanziere per immagini, il cronista d'eccellenza, il giornalista di razza, l’italiano che ha vissuto si alternano e si danno una mano reciprocamente. Il libro che ne risulta, più che al memorialista, più che allo storico, appartiene all’indagatore di costumi (e di malcostumi): è un saggio sui «carattere nazionale» degli italiani, quale emerge pienamente nell’inestricabile intrico di tragedia e di farsa che contraddistingue gli anni dall’avvento del fascismo (l’Italia «in piedi») alla sua caduta (l’Italia «seduta»).

Dettagli

Dimensioni del file

450,6 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788830446465

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.