Io, hikikomori - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Roberto è un giovane studente universitario di stanza a Roma, amante della letteratura, che ha scelto come suo percorso di studi, e della cultura contemporanea giapponese; non è dunque strano che passi le sue giornate alternando alle pagine einaudiane di Calvino quelle più colorate dei manga che pure tanto ama. Quello che non è normale, e che il protagonista già sa, ma con una consapevolezza solo superficiale, è che Roberto è un hikikomori. Ma che cosa è, anzi chi è un hikikomori? Prima di tutto una presa di coscienza, poi il coraggio di tradurre questa parola nelle sintomatologie e nei traumi che ne sono alla base. Sempre – prima, durante e dopo – una casa: dalla quale cercare di uscire, per ricominciare a vivere.
 
Davide D’Alterio, attualmente studente presso la facoltà di Lettere Moderne all’Università Federico II, nasce a Napoli il 25 maggio 1999. A partire dalle scuole medie, comincia a interessarsi ai manga e agli anime. Verso i sedici anni, unisce a questo genere di scrittura le cosiddette “fan fiction” e l’anno successivo inizia a partecipare alle varie edizioni del Premio Letterario del suo istituto, il Liceo Vittorio Emanuele II di Napoli, dove consegue la maturità classica. Inoltre, si avvicina gradualmente anche ad altri aspetti della cultura giapponese e tra questi, nel 2017, non passa inosservata la figura dell’hikikomori che ha ispirato questo libro.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

457,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788830612501

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.