Shock - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Cosa succederebbe se si scoprisse che la storia dell’evoluzione del mondo non è quella che da sempre ci è stata tramandata? Che l’uomo è stato creato da una civiltà molto avanzata di extraterrestri? Mescolando miti, leggende e informazioni storiche di ieri e di oggi, insieme a riflessioni personali e citazioni di esperti, Aurelio Failla riscrive la storia del genere umano con una prospettiva visionaria e scioccante, che ha lo scopo di risvegliare le menti più pigre illuminandole con le sue risposte alle domande che ognuno prima o poi si pone riguardo all’origine della vita. Per guardare avanti, al futuro, l’autore sente di dover andare indietro, partendo dalla prima civiltà sumera e collegandola a quella arcadica, egizia, greca e, infine, romana, in un cerchio ideale che comprende la creazione, l’evoluzione, la decadenza e la rievoluzione della storia teologica, politica e sociale dell’Italia e del mondo intero.
“Non starò a raccontare la Storia che hanno scritto gli altri, bensì tutto quello che non è stato scritto! O meglio, ancora per essere più preciso, quello che succedeva dentro le varie storie evolutive o decadenti, dipendendo dai periodi. Meditate gente”.
 
Aurelio Failla è nato a Sortino, un paesino di collina alle spalle di Siracusa, nel 1952. A diciotto anni è emigrato in Germania, dopo dodici anni è rientrato in Italia trasferendosi a Venezia, finché, una volta in pensione, è tornato al suo paese di nascita, in cui vive tuttora con sua moglie Svetlana.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

1,3 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788830613089

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.