Il contrappeso - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

“Quando un dolore è fisico, è più facile guarirne, basta prendere una compressa. Quando, invece, si tratta di un dolore come il tuo, le compresse non sempre sono sufficienti. Il tuo dolore, vedi, è come questa polvere, che ho versato nel piatto della bilancia. Per farlo passare, occorre riequilibrare i piatti, ci vuole un contrappeso, una fantasia che puoi trovare solo in te stessa: non conta che sia fondata, l’importante è che tu ci creda”. In questo romanzo Giovanni Carleo ci restituisce l’immagine di una Napoli “verace”; storie che si intrecciano a partire dagli anni ’30, all’interno di una comunità raccolta e linguacciuta, per lambire, con un lungo e lacerato strascico di conseguenze, la sponda degli anni ’90; cambia la città, crescono i fanciulli, la Nazione attraversa una guerra atroce e la violenza della dittatura, ma instancabile è negli uomini la ricerca di un contrappeso che alleggerisca i cuori dei dolori patiti, di rimpianti e rimorsi impossibili da accantonare. Lo stile asciutto e raffinato dell’autore, ci regala personaggi indimenticabili. Una lettura che riempie il cuore e ci induce a riflettere, e il richiamo non è casuale, sulla “miseria e nobiltà” dell’animo umano, impedendoci di parteggiare per i buoni, mettendoci anzi spesso, pietosamente, dalla parte degli ultimi.
 
Giovanni Carleo è nato a Napoli il 6 febbraio 1945. Dopo aver conseguito dapprima la maturità classica e quindi la laurea in Giurisprudenza, è entrato in Magistratura. Dal 1972 al 2015 ha prestato servizio in diversi uffici giudiziari: Tribunale di Trapani, dove ha lavorato con Giovanni Falcone e Giacomo Ciaccio Montalto, entrambi uccisi dalla mafia; Procura della Repubblica di Foggia; Pretura di Aversa; Tribunale di Napoli; Corte di Appello di Napoli; e negli ultimi dieci anni, Corte di Cassazione. Ha scritto con altri autori e pubblicato sia testi giuridici, tra i quali un Commentario di diritto processuale civile che ha avuto cinque edizioni, sia un testo di storia sulla rivoluzione napoletana del 1799.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

684,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788830614765

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.