Don Raffaè - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Don Raffaè: La Radio Libera di una volta, ricordata con nostalgia, continua a trasmettere in questo libro come se per i protagonisti il tempo si fosse fermato. I personaggi che allora si alternavano ai microfoni di quelle radio clandestine, tra le prime in Puglia e in Italia (Radio Mesagne 101 e Radio Libera 102) e che oggi non ci sono più, riprendono le loro trasmissioni dal punto in cui avevano lasciato, ma adattandosi ai tempi moderni. Solo una cosa non è cambiata, è rimasta costante, anzi si è accentuata: il modo di intendere la politica di alcuni, non un servizio agli altri ma a se stessi. Il personaggio principale, di quelle trasmissioni prima e del libro adesso, è liberamente ispirato a una nota canzone di Fabrizio De André: "Don Raffaé". La canzone ha infatti per protagonista un brigadiere del carcere di Poggioreale "Pasquale Cafiero" che si rivolge ossequiosamente a un detenuto "carismatico" (un boss camorrista) chiedendo una serie di favori e parla dei politici che combinano nefandezze di tutti i tipi, ma non vanno mai in prigione. Così don Raffaè entra in politica per il "bene comune" ma con la sua filosofia di vita svelandoci i retroscena e i litigi che avvengono per questioni di poltrone...

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

19,3 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788830618510

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.